2017 - 18: un anno ricco di attività all'IC Quezzi

L'anno scolastico appena trascorso è stato, per alunne e alunni dell'IC Quezzi, ricco di attività e progetti. Vediamone insieme alcuni:

AMBIENTE
Il nome dell'Acqua

Le classi 2^ e 3^ del plesso Borsi, guidate dalle insegnanti Arietti e Morabito, hanno partecipato a “Il Nome dell’Acqua”, II edizione, proposto dalla Protezione Civile di Genova per sviluppare la sensibilità verso la sicurezza e i provvedimenti da adottare in caso di pericolo. Alunni e alunne hanno compiuto un’indagine attiva sul territorio, sia sui corsi d’acqua in alveo aperto sia sui rivi tombinati di Quezzi. L’escursione è partita da scuola, è passata per il Forte e la Torretta di Quezzi verso Largo Merlo, attraverso macchia mediterranea, oliveti e zone incolte. Le classi hanno realizzato ricerche cartografiche e documentali, un gioco “Memory quiz” sul tema dei pericoli, dei cartelloni riassuntivi dell’esperienza e una presentazione in Power Point. A maggio vi è stata l’esposizione degli elaborati presso il Municipio IV.
Io vivo qui
Alunni e alunne della classe 3^ del plesso Ball, con la guida delle insegnanti Stefania Calabrese e Loredana Rapuzzo, hanno realizzato la cartina geo-tematica della loro regione con una particolare "lente di ingrandimento" sul quartiere di Quezzi.
Acquedotto storico
Le classi prime del plesso Govi hanno effettuato un'escursione giornaliera presso l'acquedotto storico di Genova, grazie al prof. Montaldo e al Circolo Sertoli.
ARTE
Alunne e alunni del plesso Cambiaso hanno esposto i loro lavori durante la mostra di fine anno, curata dalla prof.ssa Boi.

                   

Alunne e alunni della 2^F del plesso Govi, con le prof.sse Manca, Mecchia e Morale, si sono cimentati con la Divina Commedia, realizzando una divertente rappresentazione di alcuni episodi dell'opera e il "Gioco dell'Oca Dantesco e Infernale".
           

Alcune classi 
del plesso Fontanarossa  
si sono cimentate con Picasso.     


                                                                                                   

CORSO DI PRIMO SOCCORSO 
svolto da alunni e alunne del plesso Cambiaso - Govi.


 

GENOVA È...

La classe 2^F del plesso Govi e la classe 4^B del plesso Fontanarossa hanno lavorato insieme in continuità, grazie alla guida delle insegnanti Bornico, Marigliano, Mecchia e Morale, sulle poesie di Giorgio Caproni e sul tema "Genova è...", realizzando cartelloni, disegni, pensieri e il padlet finale.


 

 

 

 

 

   

GITE

                        Parlamento europeo    Mentone e Montecarlo      

                              
                         Trieste e Slovenia           Vigevano

                                

INFORMATICA
Alunne a alunni del plesso Cambiaso/Govi hanno incrementato la loro competenza digitale grazie ai corsi di informatica tenuti dall'insegnante Re e dal prof. Rossi.

LEGALITÀ E CONTRASTO AL CYBERBULLISMO
L'IC Quezzi ha aderito a Libera conro le mafie, grazie all'impegno della prof.ssa  Guidi, e ha partecipato alla giornata di sensibilizzazione e testimonianza.
L'IC Quezzi ha altresì ospitato l'intervento della Polizia Postale che ha illustrato ad alunni e alunne della secondaria di primo grado Cambiaso - Govi il fenomeno del cyberbullismo.

MERCATIAMO
Grazie alla guida delle e degli insegnanti di Arte e in collaborazione con alunni e alunne della scuola secondaria di primo grado e della primaria, ragazze e ragazzi del Polo hanno realizzato borse di stoffa colorate, magliette con il logo dell'Istituto e il proprio nome e biglietti di auguri. Gli obiettivi sono stati molteplici: affinare la creatività e la manualità, sperimentare varie tecniche di decorazione e sviluppare la collaborazione fra diverse realtà scolastiche.

            

ROBOTICA
Alunne e alunni delle quarte e delle quinte di tutti plessi della primaria e delle prime e seconde del plesso Cambiaso/Govi hanno sperimentato un'attività di robotica con Lego we do 2.0 e con la guida delle insegnanti Ciri, Firpo e Re. Alcune classi del plesso Fontanarossa hanno lavorato con il plesso dell'Infanzia, utilizzando le Bee Bot.

SPORT

Giochi paralimpici                                        Giornate sulla neve
  

Hockey                                                         Pallamano
  

EDUCAZIONE MOTORIA INTEGRATA con istruttori UISP
La collaborazione fra docenti di Scienze Motorie della scuola e Istruttori UISP ha creato un percorso condiviso di educazione motoria e sportiva rivolta agli alunni e alle alunne diversamente abili del Polo e ad alunni e alunne della primaria e della secondaria di primo grado, per incrementare le potenzialità di ognuno con un lavoro mirato e individualizzato.
            

TEATRO
Nell'ambito del progetto PON "Officina delle competenze teatrali" alunne e alunni del plesso Cambiaso - Govi hanno allestito lo spettacolo "Lo sciopero dei sorrisi", sul tema dei diritti dell'infanzia nel mondo. Lo spettacolo è stato rappresentanto nella rassegna TEGRAS al teatro Duse di Genova.
Nella rassegna TEGRAS sono stati anche rappresentati tre spettacoli del plesso Borsi: "Ondina - Un tesoro su una nuvola"; "A spasso nel tempo" (5^A); "Gina in città" (4^A) e uno spettacolo del plesso Fontanarossa, "Sette note per la pace" (4^B). Tutti i lavori hanno ottenuto un buon riscontro da parte di TEGRAS.
Nell'ambito dell'educazione all'affettività, alcune classi del plesso Cambiso - Govi hanno partecipato al laboratorio teatrale con operatori del Teatro dell'Ortica di Genova.

TESTIMONI DELLA STORIA
Alunne e alunni della secondaria di primo grado hanno avuto la possibilità di ascoltare racconti in prima persona su importanti eventi storici. Il plesso Cambiaso - Govi ha infatti ospitato Giberto Salmon, testimone della Shoah; Emerico Radmann, testimone dell'esodo giuliano; Massimo Bisca, presidente dell'A.N.P.I. di Genova.

TUTTI INSIEME... E' FESTA!
Le classi del plesso Fanciulli hanno collaborato per festeggiare il Natale, contribuendo con decorazioni, addobbi, preparazione di regali artigianali e un concerto natalizio con canzoni di ogni tipo, in italiano e in inglese.
       
UNPLUGGED

Come ormai da diversi anni, alcune classi del plesso Govi hanno partecipato all'attività unplugged, programma scolastico basato sul modello dell'influenza sociale e per la prevenzione dell'uso di sostanze, rivolto ad adolescenti dai 12 ai 14 anni di età.